.

Cuba vivere nei Caraibi , consigli per vacanze,viaggi nella stupenda isola accompagnati da un italiano

Nuova legge FINANZIARIA

Questo governo potrebbe risolvere i problemi del debito pubblico con due semplici manovre:

La prima togliere i finanziamenti pubblici ai partiti:
Nell'aprile del 1993 il popolo italiano con un referendum abrogativo e una maggioranza del 90,3 % toglie

i finanziamenti pubblici ai partiti.
La Legge 157/1999, dietro il titolo “Norme in materia di rimborso delle spese per le consultazioni elettorali e
referendarie” reintroduce un finanziamento pubblico completo per i partiti. Il rimborso elettorale previsto non
ha infatti attinenza diretta con le spese effettivamente sostenute per le campagne elettorali. La legge 157 prevede cinque fondi: per elezioni alla Camera, al Senato, al Parlamento Europeo, Regionali, e per i referendum, erogati  in rate annuali, per 193.713.000 euro in caso di legislatura politica completa (l'erogazione viene interrotta in
caso di fine anticipata della legislatura). La legge entra in vigore con le elezioni politiche italiane del 2001.
La normativa viene modificata dalla Legge 156/2002, “Disposizioni in materia di rimborsi elettorali”, che trasforma in annuale il fondo e abbassa dal 4 all'1% il quorum per ottenere il rimborso elettorale. L’ammontare da erogare, per Camera e Senato, nel caso di legislatura completa più che raddoppia, passando da 193.713.000 euro a 468.853.675 euro.
Infine, con la Legge 51/2006, l’erogazione è dovuta per tutti e cinque gli anni di legislatura, indipendentemente
dalla sua durata effettiva. Con quest’ultima modifica l’aumento è esponenziale. Con la crisi politica italiana del
2008, i partiti iniziano a percepire il doppio dei fondi, giacché ricevono contemporaneamente le quote annuali
relative alla XV e alla XVI Legislatura.
La seconda ridurre le spese militari

Leggi  spese militari

4 commenti:

  1. Ciao Alle, gran festa!!
    Grazie di tutto e ci vediamo presto!!

    RispondiElimina
  2. Sì siamo stati bene ciao Max!
    Alle

    RispondiElimina
  3. Ciao Alle !! grazie di tutto quanto , nella tua oasi di montebonello si stà sempre bene !! mi dispiace di non essere rimasto a dormire sabato , ma avevo bisogo di 10 ore di sonno...!!!! grazie ancora e alla prossima !!! P.S. i tuoi articoli sui nostri "regnanti" sono sempre interessanti ...!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Luca sono contento che ti sia trovato bene ci vediamo più avanti Ciao Alle.

    RispondiElimina

Si prega di usare un linguaggio moderato.